Perché credo che la caccia sia sbagliata e da abolire

Cari amici, oggi vi propongo una piccola selezione di immagini scattate all’oasi Lipu di Ostia la settimana scorsa, con una piccola riflessione sul perché credo che la caccia sia assolutamente sbagliata e da chiudere definitivamente.

Circolano già da anni i primi studi scientifici sulle emozioni degli animali, che mostrano come ogni individuo sia un mondo a sé stante, con una complessità interiore articolata, sebbene diversa dalla nostra. Più osservo gli animali e più mi convinco che questi studi siano fondati. I miei amici, grandi e piccoli, mostrano spesso dei comportamenti complessi e a volte si può intuire un po’ della loro personalità da come si comportano, non ho dubbi sul fatto che ogni individuo non sia solo il membro di una specie, ma sia un “individuo” nel senso proprio del termine, esattamente come ciascuno di noi è un umano, ma ha la propria personalità, i propri desideri e le proprie aspirazioni. Continua a leggere