Gear upgrade e altro…

Cari amici, dopo una lunga riflessione ho deciso di fare un ulteriore cambio di attrezzatura, che è stato molto sofferto perché decisamente costoso, ma guardando i risultati non posso che esserne incredibilmente soddisfatto. Come sapete ho usato per diversi mesi la D500, che mi ha consentito di fare un sacco di foto naturalistiche che prima erano impossibili, grazie alla sua velocità e al suo enorme buffer.

Non sono mai stato pienamente soddisfatto della qualità delle foto però, non perché non fossero buone, ma perché mi mancava un po’ la profondità di campo del sensore full frame e forse anche la resa nelle condizioni più difficili. Così quando è uscita la Nikon D850 ho cominciato a pensarci seriamente. Una full frame il cui crop DX è pari alla risoluzione della D500 vuol dire avere il meglio dei due mondi nella stessa macchina, rinunciando solo ad un po’ di velocità: 7fps per la D850 e 10 fps per la D500. In realtà comprando il battery grip aggiuntivo si può arrivare anche a 9fps, ma, prima di comprarla, ho fatto un esperimento riducendo la velocità della D500 a 7fps e vedendo cosa ne veniva fuori. Risultato: non ho mai sentito la mancanza del numero di frame al secondo aggiuntivi.

Ora che ho in mano la macchina ed ho cominciato a farci le prime foto, devo dire che è decisamente un altro pianeta. Finalmente un corpo macchina professionale, veloce, ma soprattutto che fa foto dalla qualità fantastica. Il corpo macchina e le sue funzioni sono praticamente identiche alla D500, per cui la curva di apprendimento è stata molto bassa e già alla prima uscita naturalistica ho potuto mettere in pratica tutte le tecniche che ho imparato in questi mesi. Il risultato della mia prima uscita è nella gallery qui sotto, si tratta di foto fatte ai Pantani dell’Inferno, all’aperto, non in un capanno, per cui i soggetti non sono vicinissimi… ma il risultato mi piace tantissimo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *