Fabrizio e la civetta

,

Cari amici, oggi vi propongo un piccolo video di un altro pennuto che è il mio preferito insieme alla spatola rosa. Si tratta di una piccola civetta che nidifica in dei buchi sul terreno, chiamata Burrowing owl.

Sorprendentemente queste civette si trovano in un’area sportiva al centro di Miami e, mentre centinaia di ragazzi si allenano e giocano nei campi, passano tranquillamente il tempo vicino alle loro tane, recintante con delle corde in modo che le persone rimangano almeno ad un paio di metri da loro.

Benché non siano particolarmente spaventate dagli umani sono comunque dei rapaci diffidenti, per cui fare questo piccolo video ha richiesto due ore di paziente manovra di avvicinamento. Per prima cosa ho dovuto trovare una tana, tra le tante, dove ci fossero delle civette e dove fossero posizionate con il sole alle mie spalle, in modo da avere un’illuminazione uniforme. Poi pazientemente mi sono avvicinato, cominciando a fare delle foto prima da una decina di metri, e poi piano piano fino ad arrivare a circa quattro metri da loro, distanza oltre la quale mi sembrava di essere troppo intrusivo e quindi non ho cercato per niente di arrivare.

Erano circa le quattro di pomeriggio quando sono arrivato, ma prima che la luce diventasse buona e che fossi ad una distanza utile si sono fatte le sei.

Dopo aver fatto un bel po’ di foto, per essere sicuro di tornare a casa con qualcosa, ho montato il cavalletto raso terra, mi sono seduto per terra e ho provato varie volte a fare dei piccoli video, fino ad ottenere questi pochi secondi che vedete qui. Non è un video da grande esperto, ma per me è una soddisfazione incredibile, un’esperienza indimenticabile e uno dei ricordi che porterò nel cuore di più di questo viaggio in solitaria, nella quale mi sono messo alla prova in tante situazioni difficili, ma da cui ho portato a casa anche tante esperienze meravigliose.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *