AF-S NIKKOR 500mm f/5.6E PF ED VR

E finalmente dopo tanta attesa sono riuscito a fare un piccolo upgrade della mia attrezzatura per la foto naturalistica, non proprio quello che avrei voluto, ma comunque un notevole investimento per le mie finanze.

Il nuovissimo Nikon 500 pf (nome completo: AF-S NIKKOR 500mm f/5.6E PF ED VR) è un teleobiettivo fantastico, che condensa in soli 1400 grammi una lente dalle prestazioni davvero notevoli, almeno stando ai grafici di Nikon e alle prime prove sul campo che ho avuto modo di leggere.

Così mi sono buttato e ho deciso di prenderlo, per prima cosa perché il 500 f4 era per me finanziariamente inarrivabile, e in secondo luogo perché un obiettivo così maneggevole è molto più adatto al mio modo di fare fotografia itinerante, che preferisco di gran lunga all’uso di capanni fotografici. Fare 15/20 Km in montagna con oltre 3 kg di obiettivo o farli con 1.4 kg fa una bella differenza e credo che la maneggevolezza e la leggerezza possano compensare lo stop di luce in meno e la minore capacità di isolamento del soggetto.

Per ora ho avuto modo solo di scattare un paio di foto dentro casa, tanto per saggiarne la nitidezza, che anche a tutta apertura sembra davvero notevolissima, almeno se comparata al mio vecchio 200-500. Non posso dire molto sull’autofocus perché è notte e ho scattato con un tempo di 3″ per avere una foto a 64 ISO 😉 Mi riservo prove approfondite sul campo nei prossimi giorni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *