E’ stata una lunga notte trascorsa in piedi per cercare di cogliere qualche immagine degli amici mustelidi, ma la fatica è stata ricompensata da queste belle immagini e dall’emozione di vedere da vicino animali notturni e, giustamente, molto schivi.