Tag Archivio per: avifauna

Cari amici, oggi vi propongo una piccola selezione di immagini scattate all’oasi Lipu di Ostia la settimana scorsa, con una piccola riflessione sul perché credo che la caccia sia assolutamente sbagliata e da chiudere definitivamente.

Circolano già da anni i primi studi scientifici sulle emozioni degli animali, che mostrano come ogni individuo sia un mondo a sé stante, con una complessità interiore articolata, sebbene diversa dalla nostra. Più osservo gli animali e più mi convinco che questi studi siano fondati. I miei amici, grandi e piccoli, mostrano spesso dei comportamenti complessi e a volte si può intuire un po’ della loro personalità da come si comportano, non ho dubbi sul fatto che ogni individuo non sia solo il membro di una specie, ma sia un “individuo” nel senso proprio del termine, esattamente come ciascuno di noi è un umano, ma ha la propria personalità, i propri desideri e le proprie aspirazioni. Continua a leggere

L’inverno non è stato molto rigido ma un po’ ha pesato sulle mie uscite fotografiche, rendendo decisamente più difficile trovare le occasioni giuste, senza avere il tempo di andare in viaggio. La fortuna vuole però che qui vicino ci sia il bellissimo lago di Fogliano, uno dei laghi costieri del litorale pontino, dove in questo periodo ci sono tantissimi uccelli che si lasciano anche fotografare senza troppo ritegno 🙂 Continua a leggere

Cari amici, oggi vi racconto una storia, comincia un po’ da lontano, ma se amate gli animali vi consiglio di leggerla fino in fondo.

Siamo ai Pratoni del Vivaro, nel Parco regionale dei Castelli Romani, più precisamente nell’ex Centro Equestre Federale della FISE, ormai fallito da tempo. E’ un’area molto bella e tranquilla, tante persone vengono qui con i loro cani, oppure a fare sport e molti animali la frequentano sapendo probabilmente che sono al sicuro, quanto meno più al sicuro che da altre parti.

Poco più di un anno fa vidi per la prima volta un gheppio litigare con gli onnipresenti corvi e fu proprio grazie a quel breve e fugace incontro che mi appassionai all’idea di fotografare gli animali e decisi di comprare un tele obiettivo. Ovviamente le mie finanze non consentivano di acquistare uno dei super costosi giocattoli che molti fotografi naturalisti sfoggiano, ma il caso volle che proprio in quei giorni Nikon avesse presentato un teleobiettivo di buona qualità ad un prezzo “umano” e dopo qualche prova feci il mio investimento. Continua a leggere

Cari amici, l’inverno qui da noi non è mai molto rigido, ma quest’anno sta facendo un po’ più freddo e ai Pratoni del Vivaro, anche se non molto distante dalla città, il clima è decisamente più rigido. Una buona occasione per vedere qualche spruzzo di neve, giocare con il ghiaccio e rincorrere il mio amico Gheppio, anzi i miei amici perché ce ne sono almeno tre.

Ho ancora molto da fare per perfezionare la mia capacità di usare il 200-500 su uccelli in volo, ma finalmente ho realizzato anche qualche scatto in movimento 🙂 Continua a leggere