Tag: fotografia naturalistica

15 Mag

Ce n’è voluto, ma alla fine si è concessa…

Ci è voluto un po’ di tempo perché l’amica pennuta si abituasse alla mia presenza in giardino. Poi piano piano ha cominciato a rilassarsi e nel giro di qualche mese ha deciso che poteva posarsi a distanza e altezza ragionevole da me.

Costruire la fiducia con un altro essere vivente è molto difficile, ma il risultato è quasi sempre sorprendente. Ecco una delle pose che oggi mi ha concesso 😀

07 Mar

Ogni tanto si cambia…

Ebbene dopo molte indecisioni e tante riflessioni, alla fine mi sono piegato a cambiare il mio corredo fotografico per motivi di salute. Infatti la mia schiena disastrata non mi consente più di portare grandi pesi, per cui ho venduto tutto il materiale full frame Nikon per acquistare invece un sistema micro 4/3 Olympus, anzi ormai OM System.

Certo un po’ di differenza c’è, ma la qualità è comunque ottima e si vede, e quindi tutto sommato sono soddisfatto.

04 Mar

La riflessione del bisonte

Solitamente non sono un grande fan dei super-ritratti, in cui si vede solo una porzione minuscola dell’animale e non il contesto circostante, quando ho visto questa foto però mi è piaciuta, sia per l’espressione “pensosa” del bisonte, sia per i colori che la luce ha determinato. La foto ha quasi zero post-produzione, l’effetto è del tutto naturale.

Read more

03 Mar

Il folletto del bosco

E’ inutile dire che questo piccolo folletto del bosco è uno dei miei animali preferiti e che, sfortunatamente, si vede sempre meno dalle nostre parti, per tante ragioni, tra le quali anche la competizione con specie alloctone come lo scoiattolo grigio.Read more

22 Feb

Tre bisonti ed un fotografo

Chi mi conosce sa che mi piace mettere sempre una didascalia alle mie foto, questa qui ha la seguente dicitura:

Carlè, ma che ce fanno co’ tutte ‘ste foto? Ma che ne so Peppe, pare che non hanno mai visto un bisonte… Amici miei questi so’ pure Italiani, guarda come muovono le mani quando parlano. Sono i peggio, fanno un sacco di confusione e non trovano mai la via di casa.
Ovviamente l’antropomorfizzazione degli animali e il far dire loro cose spiritose serve ad evidenziare le nostre contraddizioni umane e anche a far percepire all’osservatore che quella che stanno guardando è una dimensione non umana, ma non per questo meno ricca di sfumature e di significati.
06 Feb

Come al solito…

Devo dire che trovare delle didascalie alle foto è uno dei miei sport preferiti. Anzi sono convinto che una buona didascalia aiuti a fruire l’immagine con un maggior piacere, ecco quella di oggi:

Come al solito c’è chi passeggia e chi lavora… 😉

29 Gen

Momenti memorabili

Si dice che la vita sia la somma dei momenti diversi, quelli che ci rimangono impressi nella memoria. Anche la fotografia naturalistica secondo me è l’insieme dei momenti memorabili, in cui riusciamo ad immortalare una situazione particolare, sia essa un’azione o un comportamento singolare.Read more

Fabrizio Giammatteo background image